NUM ANSOM CHEK

688

NUM ANSOM CHEK- TORTA ALLA BANANA CON RISO GLUTINOSO

Buongiorno a tutti, oggi ho il piacere di farvi conoscere una torta tradizionale cambogiana “ Num Ansom Chek “ , torta fatta con riso glutinoso e banana “ Chek NamVa. Una torta molta famosa e squisita, viene spesso preparata durante le maggiori festività e alcune celebrazioni religiose come: Pa'chum Bun: la festa degli avi, una festa religiosa che si celebra tra settembre e ottobre della durata di 15giorni; capodanno cambogiano: si celebra per 3 giorni nel mese di aprile; matrimonio buddista. Ma potete gustarela Num Ansom Chek anche al mattino, acquistandola alle bancarelle del mercato e, a volte, anche nelle bancarelle dei street-food per le strade dei paesi e delle città.

Ingredienti

  • 500 g riso glutinoso
  • 1/2 noce di cocco fresco(da grattuggiare) oppure 50 g di cocco grattugiato essiccato
  • 500 g foglie di banana fresca o congelata (quantabasta)
  • ½ cucchiaino di sale fino
  • 6-7 banane mature (del tipo Chek Namva) oppure banana platano
  • 1 rotolo di spago da cucina

Istruzioni

  • Mettiamo a mollo il riso per una notte, poi lo laviamo e lo coliamo.
    500 g riso glutinoso
  • In una ciotola, mescoliamo la polpa di cocco grattugiata ed il sale e teniamo il tutto da parte. Si può aggiungere un poco di zucchero sepreferiamo un gusto più dolce.
    500 g riso glutinoso, 1/2 noce di cocco fresco(da grattuggiare), ½ cucchiaino di sale fino
  • Peliamo le banane e tagliamole longitudinalmente a metà.
    6-7 banane mature (del tipo Chek Namva)
  • Puliamo le foglie di banano e tagliamo ogni foglia circa 30 cmx 25 cm.
    500 g foglie di banana fresca o congelata
  • Prendiamo due foglie e mettiamole una sopra l’altra. Versiamoci sopra 3 cucchiai di riso e spalmiamo il riso per avere una superficie 10-12 cm spessa circa 0,5 cm.
    Posiamo sulla superficie di riso creata la metà della banana precedentemente tagliata. 
    1/2 noce di cocco fresco(da grattuggiare), 500 g foglie di banana fresca o congelata, ½ cucchiaino di sale fino, 500 g riso glutinoso
  • Uniamo i due lembi esterni della foglia e muoviamo con le mani la foglia perché il riso vada a coprire la banana.
  • Poi pieghiamo i due lembi a circa un dito di distanza per due/tre volte per chiudere il cilindro.
  • Chiudiamo l’estremità aperta del cilindro accostando i lembi e piegandoli, spingiamo il riso e la banana con un cucchiaino dall’estremità aperta per compattare il tutto e chiudiamo anche questa estremità in questo modo: prima pieghiamo longitudinalmente la foglia all’estremità aiutandosi con il dito indice che crea una conca e poi pieghiamo il tutto sull’estremità libera.
  • Mettiamo due torte giustapposte tramite la superficie che presenta i lembi piegati eleghiamole tramite del bambù o uno spago da cucina.
  • Le legature devono essere fatte a circa 3-4 cm.
  • Mettiamo dell’acqua a bollire in una pentola e versiamo le torte e le lasciamole a cuocere per almeno 2 ore.
    Quando la torta è cotta la estraiamo e togliamo lo spago.Viene conservata senza spago ma nella foglia di banano.

Video

Note

**  se non avete le foglie di banano potete usare al loro posto la carta da forno, ma vi consiglio di usare più strati per non fare entrare l’acqua.
** Si può usare la polpa di cocco essiccata e grattugiata che trovate nei supermercati.
** La torta si può conservare per 2 giorni, si può congelare. In questo caso si può scaldarla sia a vapore che con forno micro-onde
** Se non trovate le banane Chek Namva, potete usare il platano molto maturo. In questo caso vi consiglio di aggiungere dello zucchero.
Grazie e alla prossima ricetta 
ORKUN 
Nary
Portata: Dessert, Dolci
Cucina: Cucina Cambogiana
Keyword: ANSOM, NUM ANSOM CHEK
Iscriviti al mio canale YouTube

NOVITA’  passate a trovarmi al Festival dell’oriente alla fiera di Parma il 5-6 e 12-13 Novembre 2022, vi insegno qualche nuova ricetta dal vivo .

A presto

Nary

https://www.festivaldelloriente.it/parma/corsi-e-attivita/

Like
Close
Cook & Write with by Sovannary Nuon. Aglio E Zenzero Copyright 2022-2023. All rights reserved.
Close